La parità nel sesso

ermafrodite addormentatoIeri ho visto un film. Il protagonista si rivolgeva alla bellona di turno e le diceva: “ma ti rendi conto? Io ti ho scopato. Niente potrà più essere come prima. ”

Ok è il solito filmetto americano, privo di contenuti e utile solo per lobotomizzarsi. In effetti, confesso di averlo visto con questo intento. Invece la frase mi ha dato da pensare.

Perchè nel 2011 c’è ancora un maschilismo così imperante? Perchè gli autori (o i traduttori, perchè ho visto la versione tradotta) non hano detto “abbiamo scopato”. Il concetto sarebbe cambiato. E non poco.

My D. sostiene che esistano ancora moltissimi uomini che la pensano così: hanno una visione ristretta delal realtà e non valutano le persone ma il genere. Le donne sono inferiori. Le donne si scopano.

Io non ci credevo, ma devo arrendermi alla verità dei fatti.

Non mi resta che sperare nelle prossime generazioni. Non mi rimane che sperare che le mamme dei bambini maschi almeno ci provino a far loro capire che con le donne si fa sesso.  Alla pari (a meno di gusti, ma quelli sono personali).

Annunci

4 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Stefano
    Mag 16, 2011 @ 07:36:30

    Scarso sviluppo della corteccia prefrontale 🙂
    http://www.unimib.it/link/news.jsp?3860575255568856140

    Rispondi

  2. Yuri
    Apr 08, 2012 @ 15:02:24

    Non si tratta di “maschilismo così imperante” ma di cattiva traduzione.
    Sapesse quanti film vengono tradotti in lingua italiana stravolgendo anche significati, facendo apparire uomini maschilisti. Preferisco seguire i film in lingua originale…il termine uomo viene puntualmente sostituito con “maschio”, amare=scopare, etc…etc…Comunque, si lasci pregare, conviene anche sperare che le madri delle bambine femmine riescano a far capire loro che il sesso si fa anche per amore!

    Rispondi

    • Thanks Darling
      Apr 10, 2012 @ 21:19:44

      Grazie Yuri
      Infatti il mio commento non era tanto rivolto alla banalità del film quanto alla traduzione, così dozzinale! Il traduttore (qualunque sesso abbia) ha tradotto con un maschilismo snervante. spero solo che prima o poi se ne accorga

      Rispondi

      • Yuri
        Apr 10, 2012 @ 22:10:49

        Ripeto, non parliamo di “maschilismo”…bisogna dire che questo genere di dialettica imperante non è “solo” nella traduzione dei film stranieri, ma se lei fa caso, è presente in ogni dove, in qualsiasi trasmissione televisiva, film anche italiani, nei locali pubblici, nei giardini pubblici, e persino nei fumetti per bambini (la cosa più tragica).
        E’ la moda del momento. Ho due figli, un bambino di 9 e una femminuccia di 7…non ha la minima idea di quello che mi chiedono di spiagare loro. E’ semplicemente una vergogna! E purtroppo questi signori non se ne accorgeranno mai, per loro tutto questo è normale!
        Saluti Yuri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: