Lezione 2: Gli uomini non sono donne


E non posso pretendere che non si comportino come tali. aspettando l'uomo ideale

In pratica da tutte le mie conversazioni con My Darling viene fuori sempre la stessa storia: io mi arrabbio perchè non riesco ad entrare nella mentalità maschile, che, in effetti, è semplice. Troppo semplice per me.

Per quanto io cerchi di complicarla: sbaglio.

“Mi ha detto che vuole uscire con me, che vorrà dire?”

My D. ” che vuole uscire con te!”

“ma va….. lo dice solo perchè vuole vedere la Francesca”

My D. “é un uomo se avesse voluto uscire con Francesca ti avrebbe detto: esco con Francesca”

“ah!”

Esempio MOLTO banale. So di esserlo, mi hanno già criticato per questo.

Il fatto è che se un uomo vuole dirti qualcosa te la dice, senza pensare alle varie implicazioni. Anzi fa peggio: siccome ragiona da uomo pensa che quello che ti sta dicendo inneschi delle strategie lineari. Niente di più sbagliato.

Le donne riescono a fare delle connessioni che nessun uomo farebbe.La strada fra A e B passa da C D E K L S T G e chi più ne ha più ne metta.

Piano piano grazie a My D. io sto entrando in questa mentalità. Pensate che ieri gli ho mandato 2 sms: uno con scritto “Fanculo”, l’altro con scritto “scusa mi dispiace sai che non lo penso”.

My D. s’è incazzato perchè il secondo sms era superfluo. Il passo avanti da parte mia è che l’ho capito subito! Evviva! sto diventando uomo pure io!

Annunci

Lezione n°1: Una buona bistecca


“Darling ho conosciuto un uomo fantastico”

“Nome e cognome, please”

I dati gli servono perchè, da bravo uomo del 21mo secolo è perennemente connesso alla rete. Aggiunge il nome nel campo di ricerca di Google,

“Mario Brambilla”

“Mario Brambilla….. eccolo!, amico di Paolo Rossi? Giuseppe Bianchi e Giovanni Gialli?”

“D. ma che ne so???”

“Ok: ha i capelli corti, la barba, belloccio…”

“Sì è lui”

Perfetto! Da qui iniziano tutta una serie di domande su come l’ho conosciuto, quando, perchè. Se ho fatto l’oca o la civetta, come ero vestita/svestita e quanto potrebbe interessarmi. uomo Bistecca

E da qui partono i consigli e la strategia per rivederlo. Non ho ben capito se questo sia perchè, in fondo, è un uomo, o perchè sia gay, ma il suo primo pensiero è sempre: vediamo quando puoi portartelo a letto!

Anche se non mi interessa, se ho altro a cui pensare.

Darling parte dal presupposto che, comunque vada, una scopata ti fa bene al morale, quindi devi fartelo!

“Perché gli uomini devi considerarli cosí: come una bistecca fantastica che hai mangiato. Buonissima ma non me avrai un‘altra” questo è quello che sostiene My Darling riguardo alle storielle. E non ha tutti i torti.

D. afferma che quando mangi una bistecca buona, ma veramente buona, stai da Dio.  Non puoi mangiarla il giorno dopo, si rovina, non puoi congelarla e, soprattutto, non puoi tornare dal macellaio a dire che era buonissima e che ne vorresti un’altra identica perchè ti riderebbe in faccia. Non c’è una bistecca uguale all’altra. In sostanza ti devi accontentare di quella che hai mangiato e sperare che la prossima sia altrettanto buona. Volendo puoi variare e mangiare del pesce, che è buonissimo lo stesso e sottostimato.

Con gli uomini funziona esattamente allo stesso modo: se ti sei divertita una volta non è detto che tu debba continuare a cercarlo, tanto non sarà mai uguale. Ci starai male perchè avrai il pensiero alla prima volta, e la seconda ti farà schifo.

E a chi dice che non è moralmente etico Darling fa una grassa risata in faccia. Iniziamo a riderci su anche noi!

10 motivi per avere/non avere un amico gay


10 Motivi per avere un amico gay (se sei donna).

Ci sarebbero 1000 motivi da conoscere per avere un amico gay, o meglio, per approfittare di lui. Mi limiterò ad elencare quelli più banali.

  1. é un uomo ma ti ascolta quando parli.
  2. non si lascia distrarre dallo sport in tv.
  3. se gli chiedi qualcosa, a distanza di tempo, se ne ricorda.
  4. ha sempre la parola giusta.
  5. Puoi parlarci di sesso senza imbarazzarti.
  6. ti consiglia su Moda, trucco, gossip.
  7. la prima cosa che ti chiede quando gli parli di un uomo è: che segno è.
  8. vorrà farsi le stesse persone che piacciono a te.
  9. dà giudizi sugli uomini molto pertinenti.
  10. Se deve dire No, ti risponde no!

In questi giorni sviscererò ogni punto o, almeno, quelli che ritengo più importanti. Ci saranno un po’ di inutili elucubrazioni, ma il bello saranno proprio quelle.

10 Motivi per NON  avere un amico gay (se sei donna).

  1. è un uomo, non capisce.
  2. si vuole fare le stesse persone che ti faresti tu.
  3. è sensibile come una donna, con gli eccessi di un uomo.
  4. conosce le reazioni alle tue azioni.
  5. ha i difetti del suo genere.
  6. i suoi complimenti valgono sempre meno rispetto a quelli di un etero.
  7. riesce a leggere fra le righe.
  8. rapporta tutto al sesso.
  9. si appassiona alla tua storia.
  10. se non ti sente si incazza.

My Darling mi ammazzerà per quello che ho scritto. In verità per me questi sono ancora pregi (così forse mi salvo le chiappe!), ma a molte donne darà fastidio questo elenco. Se faceste parte di questa esigua cerchia: non dovete avere un amico gay.

…. Ma non sapete che cosa vi perdete!vignetta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: